Da più fonti si sente il sollecito a condurre uno stile di vita sano, per i benefici che questo comporta sulla salute (anche in termini di prevenzione), sul benessere della mente e dell’organismo.

Ma cosa significa?

E da dove partire?

In realtà, l’invito è di seguire poche, importanti regole che se assimilate come abitudini, migliorano lo stato generale di salute dell’individuo e le sue capacità mentali e relazionali.

Tali regole possono essere riassunte in pochi principi fondamentali:

  • curare l’alimentazione
  • tenere sotto controllo il peso
  • praticare attività fisica
  • non fumare né abusare di alcol

L’alimentazione

Il regime alimentare necessario per uno stile di vita sano deve comprendere:

  • il consumo regolare di frutta e verdura di stagione, fonti di vitamine, fibre e sali minerali
  • il giusto apporto di proteine, attraverso il regolare consumo di carni (rosse e bianche), pesce, legumi,latticini e uova
  • un giusto equilibrio di carboidrati, meglio se provenienti da cereali integrali.
  • Il limitato consumo giornaliero di sale, principale responsabile dell’insorgenza di ipertensione arteriosa e patologie a carico dell’apparato cardiovascolare

A questo, va aggiunta una corretta idratazione.

L’acqua non deve mai mancare nell’alimentazione, nella misura di circa due litri al giorno. Il nostro benessere fisico e mentale passa anche attraverso la reidratazione e la purificazione dalle tossine e l’acqua, nella sua semplicità, è garante di tali funzioni vitali. Curare l’alimentazione significa anche evitare il consumo di alimenti contaminati (da pesticidi o microorganismi responsabili di patologie serie) e stare lontani da cibi lavorati ovvero industriali. Ci riferiamo a insaccati, affumicati, alle merende confezionate, ricche di conservanti e grassi saturi, e alle bevande gassate e dolcificate.

Un’alimentazione corretta e  equilibrata ha un compito fondamentale perché i nutrienti di cui disponiamo svolgono un’azione energetica, per svolgere le attività quotidiane. Ma anche protettiva di tipo antiossidante, andando a contrastare i radicali liberi responsabili nei processi di invecchiamento e in altre reazioni che possono essere all’origine di malattie e forme tumorali.

Il peso

Legato all’alimentazione è il controllo del peso.

Non dimentichiamo che una condizione di sovrappeso o, nei casi più gravi, di obesità è causa di tante patologie, anche di quelle oncologiche. La massa grassa deve essere ridotta a giusti valori e la massa muscolare deve essere adeguata al regolare svolgimento delle attività ordinarie dell’individuo.

Il sovrappeso è causa di malattie:

  • metaboliche, come diabete o dislipidemie ( alti valori di colesterolo e trigliceridi)
  • cardiovascolari, come ictus e infarti
  • respiratorie
  • a carico delle articolazioni
  • a carico dell’apparato digerente
  • ginecologiche

Inoltre il sovrappeso può influire sull’infertilità e può avere anche serie degenerazioni della sfera psicologica, ad esempio depressione e isolamento sociale.

L’attività fisica

L’evidenza scientifica dei benefici procurati dalla pratica regolare e costante di esercizio fisico sono ben noti. L’attività fisica influisce positivamente sul consumo energetico, sul controllo del peso, sul miglioramento delle funzioni metaboliche e, perché no, anche sull’umore.

Infatti rappresenta un modo per prendersi cura di sé, per socializzare e confrontarsi con gli altri, per scaricare tensioni e stress. Ovviamente, non è necessario iscriversi in palestra. Sarebbe sufficiente concedersi dei tempi per camminare o correre all’aperto, per spostarsi in bicicletta piuttosto che in automobile, per nuotare, al mare o in piscina.

Si tratta di cogliere le occasioni per muoversi in libertà, anche per raggiungere il posto di lavoro o la scuola. Fare le scale a piedi, ad esempio, è un ottimo esercizio per cominciare uno stile di vita sano, e mettere in moto il nostro organismo.

I danni principali della sedentarietà sono molteplici

  • patologie cardiopatiche
  • diabete
  • patologie osseo-articolari
  • patologie oncologiche (ad esempio tumore del colon)
  • pressione arteriosa

Fumo e alcol

Fumare significa introdurre nel nostro corpo

  • nicotina
  • catrame
  • altre sostanze chimiche cancerogene

Il fumo, anche quello passivo, danneggia il sistema respiratorio, provoca infezioni ed enfisemi (patologia a carico dei polmoni) e influisce negativamente sulle capacità riproduttive dell’uomo e della donna.

Inoltre, il fumo induce dipendenza.

L’abuso di alcol può provocare gravi danni al fegato e al sistema nervoso centrale, nonché causare severe alterazioni umorali che sono spesso alla base di comportamenti scorretti, pericolosi (per sé e per gli altri) e spesso violenti. Infatti l’alcol causa distorsione della percezione della realtà e, se associato all’uso di farmaci (soprattutto sedativi, tranquillanti, ansiolitici) può avere effetti di allucinazioni, avvelenamento e finanche intossicazione e morte.

Mens sana in corpore sano

Abbiamo osservato come pochissimi accorgimenti sono alla base di uno stile di vita sano. Abituarsi a tali accorgimenti e praticarli in maniera sistematica fino a farli diventare un’abitudine produce effetti benefici a tutto tondo. All’inizio può essere complicato riprogrammare la propria esistenza su nuove norme, ma a lungo andare i benefici ottenuti ripagheranno la fatica iniziale. Star bene, mangiare bene, vedersi in forma, prevenire patologie serie non ha prezzo!

Attraverso un acquisito stile di vita sano ciascuno di noi può riappropriarsi della propria esistenza, acquisire sicurezza, raggiungere un perfetto equilibrio tra mente e corpo, riversando nuova fiducia in noi stessi. Così, raggiungere l’obiettivo di realizzare le proprie potenzialità, in un mondo che ci offre infinite possibilità.

I servizi di LabQuarantadue: un percorso multidisciplinare

Per raggiungere un perfetto equilibrio tra mente e corpo l’approccio giusto è di tipo multidisciplinare.

LabQuarantadue propone ai propri pazienti un programma terapeutico gestito da un’equipe di Medici, Psicologi e Nutrizionisti per fornire un trattamento sanitario altamente specializzato e personalizzato. Il percorso non solo ha lo scopo di raggiungere l’equilibrio psico fisico, ma mira anche a cambiare lo stile di vita generale per favorire salute e bellezza. Il  percorso terapeutico prevede, per questo, la riabilitazione psico-metabolica e nutrizionale in caso di obesità e sovrappeso, studio sulle intolleranze alimentari, prevenzione e cura dell’invecchiamento e menopausa e la medicina correttiva.

Tutto nell’ottica della salute e del benessere.