Le diete standard non sempre funzionano.

Questo perché tutti abbiamo una nostra individualità biochimica e fisiologica: otteniamo risultati solo quando consideriamo le esigenze specifiche del nostro corpo. Con questo obiettivo, sono stati creati diversi test genetici avanzati, che vogliono combinare la medicina tradizionale alla medicina funzionale per consentirci di ottenere il massimo dei risultati per il benessere generale.

Ma come la medicina funzionale può davvero permetterci di raggiungere i nostri obiettivi di prevenzione, salute e dimagrimento?

Grazie al lavoro d’avanguardia degli ambulatori LabQuarantadue nell’ambito della medicina funzionale a servizio di nutrizione e dimagrimento, in questo articolo ti diamo le risposte che cerchi!

Cos’è la medicina funzionale? Esami approfonditi per capire le cause e riportare benessere generale con soluzioni personalizzate.

Per capire come la medicina funzionale ci può aiutare a migliorare il nostro stato di benessere generale, e/o a risolvere problemi di sovrappeso, è necessario distinguerla dalla medicina più tradizionale.

La medicina funzionale è una branca della medicina che si basa sullo studio dei ‘disturbi funzionali’. Al contrario della medicina diagnostica che ripone l’attenzione alla cura dei sintomi, la medicina funzionale vuole individuarne le cause. Il suo obiettivo è quello di riportare l’equilibrio naturale nel corpo e per farlo si serve di metodologia scientifica, analisi diagnostiche e terapie individuali.

Lo sviluppo delle tecnologie mediche facilita il lavoro dello specialista: nello specifico questi esami ci consentono di identificare rapidamente i giusti protocolli terapeutici per ogni individuo, in un’ottica di miglioramento globale. Grazie ad un pannello di analisi completo riusciamo a valutare nello specifico non solo i segnali dell’organismo per trovare il percorso terapeutico più adatto, ma anche ad agire in modo preventivo.

Dimagrire è facile con la medicina funzionale.

La nostra esperienza decennale nell’ambito di nutrizione e dimagrimento ci insegna che un approccio personalizzato è fondamentale per ottenere dei risultati validi e duraturi e per questo il metodo LabQuarantadue è stato e rimane multidisciplinare. Si parla di:

Gli esami della medicina funzionale

Sfatiamo un mito: gli esami ematici – le classiche analisi del sangue – prescritte dal medico di base sono utili per identificare le malattie, ma non servono un quadro completo del benessere della persona. Più utili ad identificare una patologia, piuttosto che a prevenirla – nella medicina funzionale – questi test vengono integrati con delle indagini più dettagliate.

Il profilo metabolico

Per esempio, nel caso specifico della sindrome metabolica, gli esami ematici riferiscono semplicemente il livello di colesterolo totale; ma non rivelano il profilo lipidomico per valutare la salute dell’intero organismo. Questo dato, ben più determinante nella prevenzione e nel trattamento delle patologie a carattere infiammatorio, ci consente di individuare l’integrazione con supplementi nutrizionali necessari per il paziente in questione, provvedendo a un miglioramento misurabile e non invasivo.

Il profilo ormonale

Altri esami indagano invece gli squilibri nella produzione di ormoni che alterano l’equilibrio delle principali funzioni del corpo, legandosi spesso in sovrappeso e obesità. Queste analisi ci permettono di valutare gli ormoni coinvolti nel metabolismo lipidico, glucidico, nella gestione dello stress, nella regolazione del senso di fame e sazietà, così come la concentrazione degli ormoni tiroidei. Si rivelano particolarmente adeguate per le donne in menopausa o a chi, pur mangiando poco, non riesce a dimagrire, puntualizzando gli ormoni alla base dello scompenso.

Il benessere intestinale

È ormai risaputo che l’intestino è considerato il nostro ‘secondo cervello’, influenzando e regolando molte delle nostre funzioni vitali.Tuttavia, le abitudini alimentari, lo stile di vita sedentario e lo stress creano squilibri e infiammazioni in almeno il 70% della popolazione italiana, senza che questi disagi siano classificabili. In questi casi, il nostro approccio è fondamentale: in ambulatorio, eseguiamo degli esami specifici per capire i meccanismi fisiologici di regolazione. Valutiamo il microbiota intestinale, lo stato infiammatorio dell’intestino, le capacità digestive e la permeabilità intestinale, proponendo dei programmi riequilibranti individuali.

Curare e prevenire in modo consapevole

Basare la diagnosi su dati più puntuali ci permette di personalizzare il più possibile un percorso alimentare e dieto-terapico. L’individuazione di eccessi o scompensi ci permette di intervenire anche con il supporto di integratori dimagranti naturali, di qualità certificata e controllata – come ad esempio LipoLab42 – per ritrovare il naturale equilibrio corporeo.

Creando dei percorsi studiati specificatamente sulle componenti fisiologiche e biochimiche dell’organismo, offriamo soluzioni mediche consapevoli e rispettose dei meccanismi dell’organismo.

Se pensi di poter beneficiare di un controllo completo per la tua salute e di una guida per implementare abitudini alimentari preventive, ti invitiamo a prenotare subito la tua primo consulto gratuito, presso uno dei nostri ambulatori. LabQuarantadue è a Brescia, Padenghe Sul Garda, Rovato, Bergamo, Mantova, Verona e Milano.