Cosa è meglio mangiare prima di un allenamento?

Mangiare correttamente prima di fare attività fisica è fondamentale per:

  • protrarre la nostra performance per tutto il tempo di durata dell’allenamento;
  • sopportare al meglio lo stress a cui sottoponiamo il nostro corpo durante l’esercizio;
  • mantenere la glicemia costante nel tempo ed evitare la così detta ‘crisi di zuccheri;
  • evitare un eccessivo impoverimento idrico ed energetico;
  • accorciare i tempi di recupero muscolare.

Indipendentemente dalle tue motivazioni per fare esercizio (dimagrire, tonificare o aumentare la massa muscolare) il consiglio dei nutrizionisti LabQuarantadue è quello di consumare uno spuntino pre allenamento sano, proprio come la barretta energetica di cui ti proponiamo la ricetta qui sotto.

Quali caratteristiche deve avere lo spuntino ideale prima dell’attività fisica?

Lo spuntino perfetto pre – allenamento deve costituire una riserva di energia graduale nel tempo, quindi deve essere composto da fonti energetiche ad assorbimento sequenziale:

  • A RAPIDO ASSORBIMENTO come gli zuccheri che troviamo nel miele, nella frutta oleosa e nella frutta essiccata, perfetti per rilasciare energia immediata;
  • A RILASCIO LENTO come i carboidrati complessi (soprattutto i cereali a basso indice glicemico).

Quando è meglio mangiare prima di un allenamento?

LabQuarantadue ti consiglia di assumere la barretta energetica alle mandorle da 45 a 60 minuti prima di iniziare l’attività fisica accompagnandola con un abbondante bicchiere d’acqua. Infatti, mangiare prima della palestra non basta. Se vuoi ottenere il massimo dal tuo allenamento ricordati di rimanere idratato. Bere acqua prima e durante l’attività fisica evita la disidratazione, causa di stress cardiovascolare e crescita della temperatura interna.

Non dovresti mai provare il senso della sete! Piuttosto anticipalo. Bevi a piccoli sorsi e, se sudi molto o ti alleni in condizioni ambientali difficili, idratati ogni 15 minuti.

Prepara il tuo snack pre-allenamento con la nostra video-ricetta

Le barrette energetiche alle mandorle

Le barrette energetiche possono essere fatte in casa, in modo semplice e veloce, con pochi semplici ingredienti naturali. Sono pratiche da conservare e le puoi portare sempre con te.

Nella ricetta delle barrette alle mandorle – accuratamente elaborata dai nutrizionisti LabQuarantadue – troverai

  • un mix bilanciato di ingredienti che ti consentirà di allenarti al pieno delle tue forze.
  • un’ottima riserva di minerali, vitamine ed antiossidanti, nutrienti importanti per qualsiasi pratica sportiva.

Vuoi personalizzare il tuo regime alimentare per ottenere il massimo dal tuo allenamento? Richiedi un consulto gratuito con un nutrizionista LabQuarantadue e stupisci tutti con il miglioramento delle tue performance.