Biorivitalizzazione e Bioristrutturazione contro i segni dell’invecchiamento.

La biorivitalizzazione e la bioristrutturazione sono tra le soluzioni più adottate in questi campi. Scopri perché.

I benefici di biorivitalizzazione e bioristrutturazione

  • Riduzione delle rughe e ringiovanimento globale;
  • Trattamento rivitalizzante ed idratante;
  • Aiuta a contrastare l’invecchiamento cutaneo;
  • Dona tono e luminosità;

La biorivitalizzazione e la bioristrutturazione  aiutano  a prevenire e combattere i segni dell’invecchiamento della pelle, ridurre le rughe, contrastano cedimento tessutale, migliorano lucentezza e, rendono la pelle molto idratata. Sono indicate sia per la cute del viso, del collo e delle mani. In particolare la biorivitalizzazione viso è uno dei rimedi contro l’invecchiamento cutaneo adatto a chiunque voglia ottenere un aspetto giovane e fresco senza ricorrere a trattamenti invasivi, mentre la Bioristrutturazione è adatta a chi deve già affrontare il problema e vuole comunque un approccio naturale e di stimolazione.

Il trattamento è privo di effetti collaterali, non presenta controindicazioni.

Biorivitalizzazione e bioristrutturazione: cosa sono

Biorivitalizzazione e bioristrutturazione sono tecniche micro-invasive che si svolgono in regime ambulatoriale. Il trattamento prevede l’inserimento sottopelle di sostanze biocompatibili e riassorbibili che stimolano il derma, ripristinano elementi presenti tipicamente nelle pelli giovani e idratano in profondità.

Nel campo dei problemi dell’invecchiamento cutaneo del viso, la biorivitalizzazione rappresenta un’efficace alternativa al trattamento farmacologico.

Consente di ripristinare in modo naturale l’acido ialuronico perso, con una conseguente netta riduzione delle rughe.

Elimina inoltre la sofferenza dei tessuti, ricreando un ambiente sano in cui le cellule possano crescere e riprodursi liberamente.

Biorivitalizzazione e bioristrutturazione: come funzionano

Il trattamento di biorivitalizzazione e bioristruttrazione si eseguono tramite microiniezioni , vengono utilizzati aghi molto corti e sottili nel sottocute. Le sostanze utilizzate  spesso sono acido ialuronico, collagene, vitamine e amnidoacidi. Il personale medico degli ambulatori LabQuarantadue in base alle esigenze della singola persona, alle caratteristiche della pelle, determina quale trattamento effettuare e con che frequenza.

Per vedere i risultati sono necessari da 3 a 7 trattamenti con cadenza settimanale/quindicinale , seguiti da una seduta di mantenimento a ciclo mensile, bi e trimestrale. Avrai così un miglioramento progressivo, naturale e duraturo.

Biorivitalizzazione e bioristrutturazione da LabQuarantadue

Per la biorivitalizzazione  e la bioristrutturazione, si  utilizzano i migliori prodotti naturali, per un effetto rivitalizzante naturale e duraturo.

Contattaci subito: il primo consulto per valutare i tuoi inestetismi e capire il percorso da intraprendere è sempre gratuito e senza impegno!